Organigramma

La nostra Squadra

Il nuovo direttivo

I soci della Pro Loco di Terruggia hanno rinnovato il Consglio di Amministrazione per il prossimo triennio. Francesco Scarpino guiderà il sodalizio.



Francesco Scarpino Presidente

Da calabrese purosangue si cala nella realtà terruggese contribuendo in modo straordinario a vitalizzare i piemontesi noti "bugia ben", ammorbidendo altresì il suo stampo di militare con sorrisi e simpatia.

Guglielmo Crosetti Vice Presidente

Detto "Teddy", instancabile tuttofare esalta la sua spiccata generosità nel realizzare qualsiasi evento e nel trovare sempre la pronta soluzione in caso di imprevisti, naturalmente a bordo della "croce rossa" (il suo mezzo di trasporto): vero deus ex machina.



Angelo Novarino Tesoriere

Scrupoloso tesoriere, fin da subito cerca di non rendere esclusivo il suo compito impostando una contabilità puntuale da sottoporre ai Consiglieri, contribuendo altresì attivamente alla organizzazione e gestione degli eventi con innato spirito di squadra.

Massimo Di Prizito Consigliere

Accanito sostenitore della "teoria delle idee" relega Platone ad un ruolo di secondo piano, estremizzando il concetto che le cose reali sono copie imperfette delle idee. Le sue svariate idee però si realizzano sempre sul piano pratico.



Anna Biglia Consigliere

Imprescindibile "signora" per tutte le stagioni, dalla ricerca del consenso per le varie iniziative, alla gestione delle svariate incombenze, al raggiungimento del miglior risultato con un occhio sempre rivolto al bilancio, fino allo svolgimento di mansioni sempre decisive.

Roberto Polidoro Consigliere

Per lui la location delle strutture e degli spazi espositivi non ha segreti, contraddicendo il Poeta che lo vorrebbe impegnato a perdersi nel "far quadrar lo cerchio".



Alessandro Piazza Consigliere

Dichiaratamente propenso a voler vigilare sul rispetto dell'ambiente (non solo in senso metaforico), aggiunge spesso osservazioni tendenti alla ricerca della bellezza se non della perfezione.

Clara Polato Segretaria

A lei non sfugge nulla, verbalizza, archivia, richiama alla memoria decisioni già cristallizzate, si impegna generosamente nelle varie manifestazioni, il tutto impreziosito da tratti di gentilezza e di fascino per la sua verde età.



Andrea Di Cosmo Consigliere

La sua risposta a qualsiasi richiesta di intervento è sempre affermativa, sia che si tratti di migliorare un progetto, sia che si tratti di rivedere la realizzazione di un lavoro in corso d'opera.

Gian Carlo Guasco Consigliere

Abilissimo nel coinvolgere persone di tutte le età, anche se per i giovani del territorio è una vera e propria "calamita". Accarezza con amore bottiglie di "nettare" bianco e rosso e, al salto dei tappi, bacco rivive tra i commensali.



Sergio Pessina Consigliere

Sergio Pessina, dopo un percorso di proficuo volontariato in simbiosi con la brillantissima moglie Maurizia, è entrato a far parte del Consiglio Direttivo, apportando la sua vasta esperienza nel proporre e nel fare.